Chiamaci: 0861 78 72 66      Contattaci in Email      Area Riservata
               
it   en
RICHIESTA PREVENTIVO
Arrivo:

Numero Giorni:
Adulti:
Età 10-14:
Età 3-9:
Età 0-2:

E se fossi ? + 120 GR

<br />
<b>Notice</b>:  Undefined variable: value in <b>/web/htdocs/www.hotelvillaelena.it/home/_cache/eventi.59289e8ea7633094a8debf91a754ca0b.rtpl.php</b> on line <b>25</b><br />
<br />
<b>Notice</b>:  Trying to get property of non-object in <b>/web/htdocs/www.hotelvillaelena.it/home/_cache/eventi.59289e8ea7633094a8debf91a754ca0b.rtpl.php</b> on line <b>25</b><br />
Data dell'evento: 29 settembre 2019
Categoria: E se fossi ? + 120 GR
domenica 29 Settembre 2019 ore 18:00 Teramo Piazza Cellini Teatro Comunale di Teramo

Doppio appuntamento al Teatro Comunale di Teramo

E se fossi…? + 120 GR
29 Settembre ore 18.00

Abbonamento 2 spettacoli https://www.ciaotickets.com/abbonamenti/teatro-teramo-abbonamento-2-eventi-e-se-fossi-120-gr

“ E SE FOSSI…? ”
Idea e Coreografia Sara Pischedda
Cooproduzione Asmed Balletto di Sardegna e Zebra Cultural Zoo Performing Arts
tutoring Silvia Gribaudi
con il sostegno ACS Abruzzo Circuito Spettacolo , progetto ZONE LIBRE_azioni di sostegno alla creazione contemporanea.
FIND – Festival Internazionale Nuova Danza
Centro per la scena contemporanea – Operaestate Festival Veneto

A volte si tratta di frammenti di immagini, altre volte di sensazioni: i ricordi di quando eravamo piccoli sono pochi, sfuocati e incompleti. Ricordare non significa memorizzare, fissare nella memoria. La dimensione del ricordo ha sempre a che fare con la parte emotiva di ciascuno di noi.
Per questo i ricordi sono importanti e ci aiutano a costruire il nostro presente.

Importante è differenziare il ricordo dalla memoria;
Il ricordare ha un’implicazione di sentimento e di cuore; a volte ci assale una malinconia selvaggia.
Si ricorda qualcosa: un profumo, un sapore, un gioco, una persona del passato oppure un evento dell’infanzia.
Ecco appunto che pensando e ripensando ai ricordi d’infanzia non si può che raccontarne alcuni.
Questo possiamo già definirlo un progetto semplice, che parla alle persone e che racconta un qualcosa che probabilmente hanno vissuto anche loro.

——————————————–

120 GR
Coreografia e interpretazione Sara Pischedda
Suono Marco Schiavoni
Light design Stefano De Litala
Produzione Asmed Balletto di Sardegna
Esisto davvero se nessuno mi vede? Le persone mi vedono anche se il mio aspetto non è come dovrebbe essere? Quanto spazio ci si aspetta che il corpo possa occupare, quanto spazio mi è consentito?
Il corpo può diventare invisibile, oppure troppo visibile: esposto, misurato, valutato, criticato, idealizzato, idolatrato, esaltato, censurato.
Mettiti in posa, fai il tuo broncio sexy – scatta. I click e i flash della fotocamera del tuo telefono si confondono con i pensieri, in un continuo brusio di fondo che stordisce e ottunde la mente: è come un aspirapolvere acceso che inghiotte l’immagine che hai di te stesso.
Vivi all’incessante ricerca di conferme, l’imperativo è essere conforme allo standard.

Fino a che punto lasciamo che le parole che possono descrivere il nostro aspetto fisico definiscano anche la nostra identità?

Fonte: Eventi Teramo

counter
PROMOZIONI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Rimarrai sempre aggiornato sulle nostre offerte
Hotel Villa Elena - Via Adriatica, 136 - 64018 Tortoreto Lido (Teramo) - Tel: 0861/787266 - P.IVA: 01882050675 - CIR: 067044ALB0026
© 2020 Diritti riservati - Condizioni utilizzo - Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy
Back to top