Chiamaci: 0861 78 72 66      Contattaci in Email      Area Riservata
               
it   en
RICHIESTA PREVENTIVO
Arrivo:

Numero Giorni:
Adulti:
Età 10-14:
Età 3-9:
Età 0-2:
Ti trovi in:  
  1. Home
  2. Tortoreto
  3. Giulianova

Giulianova

Giulianova è una delle più rinomate località balneari della costa abruzzese. Grazie alla sua duplice posizione che affaccia sul mar Adriatico e che poggia ai piedi dell’Appennino, offre ai turisti la possibilità di trascorrere una vacanza sia al mare che in montagna.

Giulianova si divide in due nuclei: Giulianova Paese e Giulianova Lido. Il centro storico della città, Giulianova Paese si estende sulle alture dove è possibile visitare i suoi siti archeologici mentre la città nuova, Giulianova Lido si estende sul litorale dove, invece, si concentrano la maggior parte dei servizi turistici.

Dal punto di vista storico, Giulianova ha origini antichissime. Le prime notizie riguardo l’esistenza di un centro abitato risalgono al III secolo a.c. quando i romani fondarono una nuova colonia marittima chiamata Castrum Novum che, ben presto, si trasformò in un importante polo commerciale e nodo stradale.

Durante il Medioevo, alla città fu dato il nome di Castel San Flaviano, in onore del Santo Patriarca di Costantinopoli, le cui reliquie approdarono, miracolosamente, in quel luogo.

Dal 1382 la città passò nelle mani degli Acquaviva che ne fecero dimora residenziale; nel 1460, durante la sanguinosa battaglia del Tordino, combattuta il 27 luglio di quell’anno, fra le truppe di Federico da Montefeltro e Alessandro Sforza da una parte, e quelle di Jacopo Piccinino e Bosio Santofiore dall’altra, fu distrutta.

Dieci anni più tardi, la città vide la sua rinascita grazie all’operato del duca Giuliantonio Acquaviva. Egli decise, però, di costruire una nuova città nella parte più alta della collina. Giulia, così fu chiamata, in onore del suo fondatore, ebbe un assetto più difensivo, con una cinta muraria più forte e con torri che restarono in piedi fino agli ultimi anni dell’800.

L’incremento demografico degli anni settanta - ottanta dell’Ottocento, e l’espansione economica, indurrà però, gli abitanti ad espandersi anche al di là delle mura popolando via via anche il litoraneo.


Giulianova nel suo centro storico, mantiene viva la sua storicità: è possibile visitare il Duomo di San Flaviano, primo esempio di chiesa dalla forma ottogonale con annessa cupola, che conserva le spoglie del santo; il Convento dei Benedettini. Di notevole interesse, il torrione detto “il Bianco”, ovvero la torre rifugio del Duca Giuliantonio di Acquaviva in caso di incursione o di sommossa popolare. Uno dei monumenti di Giulianova Lido è il Santuario di Santa Maria dello Splendore al cui interno è possibile ammirare la statua della Madonna dello Splendore. Alla vergine è dedicata la festa che si tiene in Aprile in ricordo alla sua apparizione al contadino Bertolino nel lontano 22 aprile 1557.

Se si ama, invece, avventurarsi e godere di panorami mozzafiato non si può non visitare il Parco Nazionale della Majella o il Parco Nazionale d’Abruzzo a pochi km dalla città.

Per i cultori dello sport, grazie alla costruzione di un sistema di collegamento con pontili in legno è possibile fare lunghe passeggiate in bicicletta raggiungendo le località limitrofe costeggiando il mare.

Infine, non mancano le serate evento che animano il litorale giuliese.

counter
PROMOZIONI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Rimarrai sempre aggiornato sulle nostre offerte
info
Tutte le attività organizzate dall'Hotel Villa Elena rispettano le direttive dei protocolli anti-Covid. Le attività che possono generare assembramenti saranno annullate senza alcun preavviso.
Hotel Villa Elena - Via Adriatica, 136 - 64018 Tortoreto Lido (Teramo) - Tel: 0861/787266 - P.IVA: 01882050675 - CIR: 067044ALB0026
© 2020 Diritti riservati - Condizioni utilizzo - Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy
Back to top