Chiamaci: 0861 78 72 66      Contattaci in Email      Area Riservata
               
it   en
RICHIESTA PREVENTIVO
Arrivo:

Numero Giorni:
Adulti:
Età 10-14:
Età 3-9:
Età 0-2:
Ti trovi in:  
  1. Home
  2. Tortoreto
  3. Pietracamela

Pietracamela

Tra i borghi più belli d’Italia, Pietracamela è un piccolo paesino appartenente alla Comunità montana del Gran Sasso che sorge sulle pendici del Corno Piccolo del Gran Sasso d’Italia, la cima più alta dell’Appennino.

L’origine di questo borgo risale al XV secolo ed era denominato con il nome di Pietra Cimmeria.

Con molta probabilità i primi abitanti del luogo furono pastori, artigiani e cardatori di lana legati alla transumanza; erano costretti a spostarsi ogni anno nel mese di giugno nelle province della Sardegna, dell’Emilia-Romagna ma soprattutto nelle zone della Toscana.

Dal 1526 le sorti del paese furono legate a quelle della Valle Siciliana e fu donato da Carlo V alla famiglia Mendoza.

Il centro storico del borgo ricco di monumenti merita di essere visitato; si segnalano diverse case in pietra risalenti ai secoli XIV-XVI che conservano bifore originali.

Dinanzi ad una antica torre di cinta sorge la chiesa di San Leucio, di impianto medievale. Al suo interno è custodita un’originale acquasantiera del Cinquecento con animali acquatici scolpiti e due croci processionali in oro.

Nel cuore del paese ben conservata è la chiesa di S. Giovanni. Edificata intorno al 1432, essa presenta un piccolo campanile a vela e un antico portale del 1626; ad epoca ancora precedente (1530) risale il portale della chiesa di San Rocco.

Dal borgo di Pietracamela, inoltre, si può raggiungere la località di montagna Prati di Tivo, passando per località Laghetta e si arriva in località Cima Alta; il sentiero scende poi a Forca di Valle, dove c’è la possibilità di percorrere un’interessante diramazione che tocca i paesi di Tossicia, Azzinano, Aquilano, Flamignano, Cusciano e Cerqueto, fino al ritorno di Pietracamela. Il borgo rappresenta il luogo adatto per fare escursioni e gite fuori porta visti i numerosi percorsi naturalistici che offre.

Interessante è la discesa nella Valle del Fiume Mavone; da qui, risalendo in direzione di Pretara per località S. Salvatore, si percorre la fascia pedemontana dominata dalle pareti del Monte Coppe e, attraversando boschi a tratti fitti, si incrocia la strada asfaltata in quota che sfocia a Rigopiano.

Pietracamela, inoltre, è la porta d’accesso alla meravigliosa Riserva Naturale Corno Grande di Pietracamela.

counter
PROMOZIONI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Rimarrai sempre aggiornato sulle nostre offerte
info
Tutte le attività organizzate dall'Hotel Villa Elena rispettano le direttive dei protocolli anti-Covid. Le attività che possono generare assembramenti saranno annullate senza alcun preavviso.
Hotel Villa Elena - Via Adriatica, 136 - 64018 Tortoreto Lido (Teramo) - Tel: 0861/787266 - P.IVA: 01882050675 - CIR: 067044ALB0026
© 2021 Diritti riservati - Condizioni utilizzo - Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy
Back to top